IN IMPRO VERITAS

condotto da Alessandro Zanetti

Domenica 24 ottobre 2021 dalle 10:00 alle 17.00

Verità, finzione e regia teatrale nell'improvvisazione.
Sviluppare la verticalità dell'attore rendendo credibile il personaggio che si sceglie di interpretare.
 
Partendo dallo studio delle categorie "Shakespeare" e "Pirandello", uniremo alcune tecniche tipiche del teatro tradizionale a quello di improvvisazione. Scopo del laboratorio è quello di attingere dal proprio bagaglio emotivo al fine di operare una mediazione tra la verità insita in ognuno di noi e quella che il personaggio richiede, scoprendo quanto anche il "piccolo" possa essere "grande". L'allievo prenderà così coscienza di come il teatro di improvvisazione possa avvicinarsi, attraverso una serie di suggestioni e alla cura della regia, a una vera e propria rappresentazione di teatro di prosa. 
 
Noi siamo disposti a farci influenzare da qualunque cosa, a provare qualunque cosa. Non abbiamo paura di rinunciare a qualcosa, qui. Qui non c'è nulla di sacro. Qualunque cosa possa aiutarci a migliorare, realizzare meglio il compito dell'attore, contribuire alla creazione di un teatro più vivo e dinamico, è certamente degna di essere provata e diventare oggetto di lavoro ".
Lee Strasberg

 

ISCRIZIONI
Coordinatrice: Isabella Cremonesi 333.8736055 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per chi: allievi con almeno 1 anno di improvvisazione teatrale 
Dove: Teatro del Vigentino via Matera 7 Milano (zona Ripamonti)
Quando: domenica 24 OTTOBRE 2021 dalle 10.00 alle 17.00 con un'ora di pausa pranzo
Si consiglia di portarsi da mangiare in teatro (frigorifero e forno a microonde) vito il tempo tirato.
Quota: 6 ore di lavoro -  allievi della scuola € 60 + iva – esterni € 66 + iva
iscrizione con caparra di 30 € entro venerdì 8 ottobre 2021 -  iban IT27S 05034 01739 000000012346 - saldo quota con bonifico o contanti entro il giorno dello workshop
 

NUOVE NORME SICUREZZA

  • nell’aula max 12/14 allievi per corso
  • all’entrata si toglieranno le scarpe e si metteranno scarpette da interno
  • all'entrata, si misurerà la temperatura e si farà igienizzazione mani
  • durante la lezione si manterranno distanze di sicurezza
  • verrà fatta areazione in aula e igienizzazione periodica
  • vi invierò la liberatoria via mail da rinviarmi compilata e firmata così da non creare assembramenti
  • IN BASE ALLE ORDINANAZE MINISTERIALI, SE D'OBBLIGO DI LEGGE, VERRA' RICHIESTO IL GREEN PASS
  • IN CASO DI ANNULLAMENTO CORSO PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE, verrà resa la quota o convertita in futuri corsi, a richiesta dell'allievo

 

Alessandro Zanetti

Nato a Torino ma bresciano di adozione, studia recitazione presso alcune scuole di teatro cittadine per poi ampliare la sua formazione frequentando il CTA di Milano. Attore poliedrico e versatile, lavora nell'ambito del teatro di prosa e di improvvisazione, occupandosi inoltre di speakeraggio e conduzione televisiva.
Professionista e insegnante del Match di Improvvisazione Teatrale, è direttore artistico della Compagnia Nazionale di Improvvisazione. A Brescia collabora con Racconti di Scena, a Rovereto con l'associazione Clochart, a Verona con Ippogrifo Produzioni. Ha lavorato per Rai Cinema e Rai 1